Progetto FHOFIJ: (Monza) - 13 Ottobre 2018 Stage anti rumors PDF Stampa E-mail

Progetto FHOFIJ
(Fighting Homophobia for an Inclusive Job)
Giolli Cooperativa Sociale
ARCI Scuotivento

SABATO 13/10/2018: STAGE ANTI RUMORS
ARCI SCUOTIVENTO
VIA MONTE GRAPPA 4B - MONZA


Spesso negli spazi pubblici e nelle conversazioni con colleghi, amici e parenti, siamo testimoni di battute discriminatorie, stereotipi e pregiudizi verso gruppi sociali specifici come i Rom, le persone LGBTI o gli immigrati di una qualche nazionalità.
La nostra reazione può essere di indignazione e veemente protesta oppure di pessimistica rassegnazione. Difficile trovare una terza via che non sia né la reazione aggressiva né la passività.

Tentare di instaurare comunque un dialogo, partendo dall'idea che tutti abbiamo pregiudizi, che le paure o il conformismo di gruppo ci possono condurre a luoghi
comuni e discriminazioni verso altri gruppi sociali, non è facile.
CONTENUTI
Il training si basa sull’esperienza della Giunta Municipale di Barcellona che alcuni anni fa diede il via a un progetto interculturale che comprendeva anche un training anti rumours e una guida metodologica. L’idea della Giunta era di formare alcune centinaia di cittadini che potessero reagire negli spazi pubblici, una volta ascoltati commenti razzisti, stereotipi, dicerie e luoghi comuni, in modo utile.
Obiettivo del training è quello di far capire le tre aree principali su cui si basa questo lavoro: - i principi base - le linee guida per la comunicazione
- le tecniche di risposta.
Proveremo quindi a capire come usare le idee del training nella vita reale, sia ragionando a freddo che simulando situazioni possibili per provare quanto riusciamo ad applicare i principi summenzionati.

ALTRI ASPETTI
Il training è utile per chi lavora con gruppi a rischio di discriminazione, per attivisti e militanti di detti gruppi e per chi fa un lavoro sociale ed educativo.
Il gruppo deve essere di minimo 10 massimo 25 persone.

Orario di lavoro: 10-18
Luogo: Arci Scuotivento di Monza.
Conduttore: Roberto Mazzini di Giolli
Costi: 30 euro + tessera Arci 2018-2019 (12 euro)
Per iscrizioni: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. entro il 5/10