Stage "Che ore sono?" Far conoscere il metodo Boal e l'esperienza di Giolli nelle carceri italiane 8-9 Dicembre 2018 Casaltone (PR) PDF Stampa E-mail

Nell'ambito del progetto “Destini Incrociati”

del Coordinamento Nazionale Teatro e Carcere

approvato dal MIBACT

"

"Che ore sono?”

…………………

Stage di Teatro dell’oppresso

Stage di formazione residenziale per operatori e volontari sul fare teatro in carcere e nelle REMS, secondo il metodo Boal

8-9 DICEMBRE 2018

Casaltone (Parma)

 

 

  • Obiettivo: far conoscere il metodo Boal e l'esperienza di Giolli nelle carceri italiane.

  • Contenuti: per far conoscere il metodo usato, ovvero il Teatro dell'Oppresso di Boal (www.giollicoop.it), si userà una sperimentazione del metodo stesso per analizzare le oppressioni del mondo carcerario e delle REMS (Residenza per l’esecuzione misure di sicurezza). Alcuni momenti saranno dedicati alla riflessione su come progettare e applicare il metodo al contesto detentivo in senso ampio.

Sabato mattina si lavora teatralmente sul concetto di carcere, pena, giustizia, altre forme di Giustizia.

Nel pomeriggio si mettono in scena situazioni tipo di oppressione vissuta da chi lavora in questi luoghi e/o si simulano situazioni realmente accadute.

Domenica si lavora con l’Estetica dell’Oppresso.

  • Data: 8-9 Dicembre.

  • Orari: Sabato 10-13 e 14.30-17.30. Domenica 10-13.

  • Extra: Sabato sera Massimiliano Filoni proporrà una narrazione-partecipata a partire dall’esperienza di Giolli nei contesti d’uso specifici.

  • Luogo: Casaltone (Parma) a 9 Km dalla stazione dei treni.

  • Vitto e alloggio: nella struttura dove si lavorerà, prezzo incluso nel costo.

  • Costo: 65,00 euro incluso corso, vitto e alloggio, grazie a un contributo del MIBACT.

  • Iscrizioni normali: dopo una prima mail di interesse si considera iscritto chi ha versato la caparra di 50,00 euro con la dicitura “Che ore sono?”, entro il 25 Novembre.

  • Sconti: 20% per iscritti al Coordinamento Nazionale Teatro Carcere, all'associazione Giolli, a chi si iscrive entro il 25 Novembre versando la caparra di 50,00 euro.

 

Per informazioni:

Giolli coop

e-mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Telefono: 0521-686385