PSICHIATRIA: I Gatti di Suzzara

La psichiatria e' una delle aree storiche di lavoro per GIOLLI. I primi progetti sono iniziati prima della sua fondazione con il Simap di Modena. Poi sono proseguiti con alcuni progetti a Rovato (Brescia) e Suzzara (Mantova) che si sono fortunatamente ripetuti per anni. Grande la differenza tra Rovato e Suzzara (e poi Mantova e Colorno).

Nel primo caso abbiamo lavorato con un gruppo misto di operatori, volontari e familiari sul tema dell'emarginazione del malato costruendo dei Forum presentati a giovani e adulti della zona. Lo scopo era dare informazioni, far conoscere il tema, suscitare interesse e creare un gruppo di volontariato. L'obiettivo e' stato raggiunto e un gruppo e' tuttora vivo e collabora col servizio.

Nei corsi successivi invece si e' lavorato principalmente con gruppi misti di utenti e operatori e volontari, per mettere in scena storie di vita, per stimolare il dibattito nel territorio con dei Forum, per arricchire soprattutto le capacita' espressive e comunicative dei pazienti.

Il gruppo piu' strutturato e' "I GATTI" di Suzzara che ha partecipato anche ad alcuni Convegni e festival presentando i suoi prodotti spettacolari, frutto sempre piu' di collage di improvvisazioni che partono dalle idee dei suoi membri.

Per invitarli riferirsi a Massimiliano Filoni che ha curato da anni il gruppo come regista e sta proseguendo i progetti psichiatrici.

Il lavoro col Teatro dell'Oppresso in psichiatria richiede alcuni aggiustamenti ma ha dimostrato di essere fecondo.