San Cipriano

SAN CIPRIANO (Maggio-Ottobre 2014)

 

L'associazione locale “Work in progress” ci ha chiamati a condurre un percorso di formazione e intervento nel territorio attraverso il metodo del Teatro dell'Oppresso, su vari temi di interesse dei cittadini.

Work in progress” è un gruppo di giovani molto attivi sul territorio, che hanno iniziato a trovarsi per fare musica e si sono via via aperti a varie attività di sensibilizzazione della coscienza civile, in uno dei territori chiave della camorra (http://it.wikipedia.org/wiki/Clan_dei_casalesi).

 

L'anno scorso, per stimolare la riflessione dei cittadini sul tema della salute (nella zona è anormalmente alta l'incidenza dei tumori, grazie alle discariche abusive, la usuale combustione di rifiuti anche di plastica, l'inquinamento delle falde...). Su proposta di Giovanni Pirozzi, giovane artista locale, hanno creato un evento a sorpresa nel paese “Accendiamo la speranza”, installando 150 pupazzi costruiti con bottiglie di plastica e scotch, al cui interno, in vari punti, era stata inserita una macchia scura. La sorpresa dei cittadini è stata notevole la mattina quando hanno scoperto la città disseminata e le riflessioni emerse interessanti.

 

In questo secondo passaggio con noi, i soci di “Work in progress” che gestiscono una struttura tolta alla camorra come punto di ritrovo dei giovani, vorrebbero sensibilizzare su due temi da loro molto sentiti:

  • la salute e quindi il tema dei rifiuti, discariche, riciclaggio...

  • l'eguaglianza dei diritti per chi ha un diverso orientamento sessuale o appartenenza etnica, quindi la lotta contro i pregiudizi.

 

Per questo abbiamo ipotizzato un percorso in 7 tappe, tra le quali il gruppo si vedrà anche autonomamente per rifinire le cose che costruiremo assieme.

Le tappe prevedono la costruzione di due azioni di Teatro-Invisibile che verranno attuate in zona, a partire dal 1° Luglio. In base alle reazioni del pubblico ignaro verrà poi costruito un Teatro-Forum, un evento in cui dibattere alla luce del sole e avanzare proposte sulle due tematiche.

Il Teatro-Forum è previsto per il giorno 8 Dicembre.

 

Al momento abbiamo svolto le azioni di Teatro-.Invisibile e stiamo preparando il Forum sul tema della salute del territorio.

 

Per contatti e informazioni rivolgetevi in segreteria di Giolli o visitate il sito di Giolli: http://www.giollicoop.it/index.php/it/legalita-legge-e-giustizia

Foto a questo link: www.accendiamolasperanza.mdbcomunicazione.it

 

Sono graditi commenti, suggerimenti, offerte di collaborazione.