vissute in quanto donne o in quanto musulmani o in quanto stranieri, in vari momenti sociali quali: spazi publbici, uffici del Servizio sociale, alla stazione in attesa dei treni, sugli autobus, al controllo di polizia, nelle relazioni amorose interetniche, ecc.

Una prova aperta che ha sintetizzato le storie ed episodi vissuti è stata presentata il 29 Gennaio 2019 al CIAC di Parma e approvata dalle decine di rifugiati presenti.

Di seguito abbiamo realizzato repliche dello spettacolo, con la tecnica del Teatro-Forum:

- a Trento il 7 Marzo: ecco l'evento di Trento.

- a Rovereto l'8 Marzo in una classe di un Istituto superiore

- a Ravenna il 20 Marzo in Piazza del Popolo.

Ora stiamo organizzando le repliche in altre città, tra cui Mogliano Veneto, Parma e Fidenza, Milano, Rimini, ecc.

Chi fosse interessato ci contatti.

Il progetto si è concluso col webinar del 17 Aprile 2019 tra alcune esperte di Islam, femminismo e anti-razzismo, alla presenza anche di due socie dell'Ufficio ENAR di Bruxelles, ma il lavoro sul tema continua con risorse proprie.

 

Foto dal seminario di settembre 2018.